Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento del sito ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Negando il consenso potrebbero non visualizzarsi alcuni contenuti.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Privacy Policy

 

psicologicontrolapaura-emergenza Covid-19

I Servizi di sostegno psicologico agli operatori e ai cittadini

La situazione che stiamo vivendo incide su tutti noi anche sul piano psicologico provocando stress, paura, ansia, elementi spesso di non semplice gestione. Dagli operatori sanitari impegnati negli ospedali e negli ambulatori, ai cittadini costretti in casa, per ognuno di noi è un momento carico di difficoltà e incertezze, ed è necessario prestare attenzione anche questi aspetti e al disagio psichico che, in forme diverse, investe la nostra comunità.

Alcuni riferimenti utili in caso di bisogno:

  • Il VADEMECUM PSICOLOGICO CORONAVIRUS PER I CITTADINI offre alcune utili indicazioni per orientarsi in questa fase confusa e per non lasciarsi prendere dal panico (https://www.psy.it/vademecum-psicologico-coronavirus-per-i-cittadini-perche-le-paure-possono-diventare-panico-e-come-proteggersi-con-comportamenti-adeguati-con-pensieri-corretti-e-emozioni-fondate).
  • l’Ordine Nazionale degli Psicologi ha attivato una RETE DI PROFESSIONISTI DISPONIBILI A CONSULENZE GRATUITE ON-LINE in questa fase di emergenza (https://www.giornatapsicologiastudiaperti.it/). Chiunque ne sentisse il bisogno può individuare, attraverso questo motore di ricerca ufficiale, Psicologi e Psicoterapeuti su tutto il territorio nazionale a cui richiedere un consulto ed eventuale sostegno psicologico tramite dispositivi digitali.
  • A livello regionale, l’U.P.E. (Unità di Psicologia delle Emergenze), coordinata dal Dipartimento di Studi Umanistici della Federico II offre SPAZIO ONLINE GRATUITO PER L'ASCOLTO, il supporto e contenimento delle espressioni emotive, attraverso l’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Si raccomanda sempre di seguire le indicazioni ufficiali date dalle Istituzioni competenti, di non lasciarsi confondere con notizie infondate che invadono i social media e soprattutto di non cercare continuamente nuove informazioni sull’epidemia, ma di impegnare invece il tempo libero dal lavoro in attività domestiche rilassanti e, magari, utili. 

 

 

https://www.facebook.com/755788397862740/posts/2819165434858349

/

Allegati:
Scarica questo file (vademecum-cnop.pdf)VEDEMECUM SUPPORTO PSICOLOGICO[VEDEMECUM SUPPORTO PSICOLOGICO]1793 kB